SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Calciomercato rossoblu sempre più aggrovigliato ma anche denso di promesse. Se per oggi erano attese le firme di Docente e Cinelli, le due operazioni sono state ritardate a causa dei passaggi necessari per la firma dell’attaccante Emilio Benito Docente. L’ex riminese è infatti in prestito all’Avellino dal Rimini, e sono necessari due passaggi prima dell’arrivo a San Benedetto: rinuncia del prestito da parte dell’Avellino, ritorno al Rimini e quindi definitivo passaggio alla Samb. Quest’oggi Carlo Colacioppo, direttore sportivo della Samb, ha fatto la spola tra Avellino e Roma proprio per definire i dettagli della trattativa su Docente. Tuttavia vi sono delle difficoltà a tesserare il giocatore per domani e averlo quindi in campo per Samb-Teramo (occorrono cinque giorni dal tesseramento ufficiale all’esordio in campionato). Docente è comunque ad un passo dall’accordo con la Samb.
Chi sembra ancora più prossimo alla firma è il difensore del Catanzaro Danilo Zini, terzino destro che potrebbe essere tesserato anche nella mattinata di domani.
Per quanto riguarda Daniele Cinelli e Stefano Dall’Acqua, il direttore sportivo Colacioppo afferma: “Con Cinelli stiamo parlando, mentre per Dall’Acqua Samb e Treviso hanno preso un po’ di tempo. C’è la possibilità che questi calciatori vengano a San Benedetto, ma l’errore più grave sarebbe quello di agire spinti dalla fretta. È anche vero che la Samb in questo momento ha grossa necessità di nuovi arrivi?.
Un piccolo giallo è sorto invece su Iacopo Stazzi. Il sito ufficiale dell’Arezzo Calcio ha infatti comunicato alle ore 14:40 che “L’A.C. Arezzo S.p.A. comunica di aver ceduto a titolo definitivo il calciatore Iacopo Stazzi alla Sambenedettese?. Carlo Colacioppo, però, afferma che Stazzi in questo momento non fa ancora parte della rosa dei calciatori a disposizione di Giannini. Ad ogni modo Stazzi è un giovane difensore (classe 1984), che quest’anno ha collezionato una presenza in Serie B, sempre con l’Arezzo.
Al di là degli arrivi ventilati, l’obiettivo principale del club rossoblu è quello di riuscire a prendere Cinelli, giocatore di esperienza per la categoria che assieme a Berardi e Bagalini garantirebbe un centrocampo di grandissimo spessore per la C1.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.378 volte, 1 oggi)