SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non fallisce la nuova coppia d’attacco del Grottammare. Ludovisi e Di Matteo regalano il primo successo dell’anno al team del presidente Pignotti. Mentalità e prestazione rinnovata per i biancoazzurri che rifilano un 2-1 al Frascati, risultato molto importante in chiave salvezza. La squadra del tecnico Amaolo sta risalendo la china, quint’ultima con un girone di ritorno tutto da giocare.
Il Centobuchi pareggia 0-0 con il Caldarola ma viene raggiunto in vetta dalla Biagio Nazzaro, vittoriosa a Castel di Lama. I ragazzi di mister De Amicis non si sbilanciano: corrono ai ripari quando necessario e cercano il colpaccio quando ne hanno occasione. Di nuovo in campo mercoledì per il turno infrasettimanale, il Centobuchi ospiterà la Jesina.
Sfuma la possibilità di agguantare la zona play off per la Cuprense che pareggia 0-0 con il Trodica. I gialloblu frenano le poche iniziative ospiti ma non sono altrettanto bravi a depositare la palla in rete. La scarsa vena realizzativa dell’attacco frena la squadra di mister Cesari che, da buona posizione, mira all’ambito quinto posto.
Il Porto d’Ascoli liquida 3-1 l’Azzurra Colli e si piazza in zona promozione grazie anche al pareggio della Sangiorgese in quel di Grottazzolina. I biancocelesti conquistano un successo fondamentale mostrando l’attacco più vigoroso della stagione. Del Toro, Marconi Sciarroni e Nespeca mettono una serie ipoteca all’obiettivo finale dei play off.
Anno nuovo per la Ripa. Gli amaranto si impongono 2-1 sulla Monteprandonese, salendo di un gradino la preoccupante classifica. La squadra del tecnico Clerici si è mostrata subito cinica senza dare di diritto di replica ad una Monteprandonese padrona del gioco ma non del risultato.
Vespa punge e l’Acquaviva cade. I ragazzi di mister Travaglini perdono 1-0 la prima gara dell’anno contro l’Offida. Non è bastato un primo tempo guardingo e una ripresa dedita al contropiede per passare l’esame offidano. A sette minuti dal termine gli aranciocelesti vengono puniti dai padroni di casa: torna lo spettro play out.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 271 volte, 1 oggi)