SAN BENEDETTO DEL TRONTO – All’alba di venerdì 6 dicembre, durante perquisizioni domiciliari condotte dagli uomini della Polizia in via dei Mille e in zona San Filippo Neri, sono stati fermati per accertamenti due extracomunitari di etnia marocchina e nigeriana, entrambi clandestini. All’interno dell’appartamento perquisito, sito in via dei Mille, è stato inoltre rinvenuto materiale utile per la preparazione di singole dosi di stupefacente. M.Saaud, marocchino del 1984, e I. Adel, algerino del 1987, inosservanti dell’ordine di abbandonare il territorio nazionale emesso dalle province di Ascoli Piceno e l’Aquila, sono stati arrestati e ristretti nella Casa Circondariale di Ascoli Piceno.
Alle 3 di notte del 7 gennaio gli operatori della squadra volante della Polizia sono inoltre riusciti, dopo un lungo e pericoloso inseguimento per le vie cittadine, a raggiungere e fermare in Via del Mare una potente automobile alla cui guida era un pluripregiudicato di Potenza. Insieme al pregiudicato viaggiava B. Mouhamed, marocchino del 1978, inosservante di un provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Ascoli Piceno. L’extracomunitario è ora in arresto nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 301 volte, 1 oggi)