SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nove i precedenti maturati dalla Samb sul campo del Novara. Sette fanno capo al vecchio Comunale, due all’impianto che, inaugurato nel ’76, ventuno anni più tardi venne intitolato alla memoria di Silvio Piola.
Quattro sconfitte, tre pareggi e due vittorie, questo il ruolino di marcia dei rossoblu in terra piemontese nelle gare, tutte relative alla serie cadetta, sopraccitate. L’ultima impresa corsara ai danni degli azzurri è lontana quasi mezzo secolo: nel corso della gara di andata della stagione targata ’61-’62 infatti, la squadra allenata da Osvaldo Fattori liquidò i padroni di casa grazie alle reti del duo Macor-Lavoratornovo. Da allora due battute d’arresto ed un pari per i marchigiani nella tana del Novara.
Il primo precedente risale invece al torneo di serie B d’esordio per la squadra rivierasca (’56-’57), mentre l’ultimo è storia dell’annata ’76-’77. Un ventennio fortunato per i due sodalizi, vanto delle rispettive regioni; da una parte la reginetta dell’Adriatico, dall’altra una delle esponenti del celeberrimo ‘quadrilatero piemontese’ (Casale, Pro Vercelli, Alessandria e, appunto, Novara).
Nel torneo in corso invece, si ricorderà, la Samb al Riviera delle Palme, nella partita di esordio, faticò non poco per avere ragione della squadra di Antonio Cabrini e vi riuscì solo al 93′ grazie ad una zampata di Marco Martini, il quale, ceduto al Pescara, domenica prossima non sarà fra gli undici rossoblu che scenderanno sul campo del Piola.
Nel dettaglio riportiamo il tabellino dell’ultimo incontro disputato in quel di Novara.
29 maggio 1977, Novara-Samb 2-1 (35a giornata)
Novara: Naselli, Fumagalli, Lassini, Bacchini, Cattaneo (’61 Toschi), Ferrari, Giavardi, Lodetti, Giannini, Vriz, Piccinetti. A disposizione: Buso, Veschetti. Allenatore: Calloni.
Samb: Pigino, Catto I, Spinozzi III, Melotti, Bogoni, Martelli, Giani (84’ Simonato), Berta, Chimenti I, Odorizzi, Trevisan. A disposizione: Pozzani, Fieregato. Allenatore: Tribuiani-Traini.
Arbitro: Egidio Ballerini di Aulla.
Marcatori: 74’ Trevisan (S), 75’ Vriz (N), 77’ Giannini (N).
Angoli: 14-2 per il Novara.
Spettatori: paganti 1.503 per un incasso pari a L. 3.830.100. Abbonati 2.221.
Note: giornata calda, terreno in buone condizioni. In tribuna presente l’ex allenatore rossoblu Marino Bergamasco. Dopo la partita l’allenatore della Samb Tribuiani ha dichiarato che il secondo gol del Novara, messo a segno dall’attaccante Giannini, era in fuorigioco.
In ultimo l’elenco completo, con tanto di marcatori, delle sfide disputate in quel di Novara.
Campionato di serie B ‘56-‘57
Novara-Samb 2-1 [Piccioni (2), Santori (S)]
Campionato di serie B ’57-‘58
Novara-Samb 1-1 [Rizzolini (N), Mecozzi (S)]
Campionato di serie B ’58-‘59
Novara-Samb 1-1 [Martegani (N), Mentani (S)]
Campionato di serie B ’59-‘60
Novara-Samb 2-0 [Manzino, Mentana]
Campionato si serie B ’60-‘61
Novara-Samb 0-1 [Campanini]
Campionato di serie B ’61-‘62
Novara-Samb 0-2 [Macor, Lavoratornovo]
Campionato di serie B ’74-‘75
Novara-Samb 2-0 [Carrera, Turrella]
Campionato di serie B ’75-’76
Novara-Samb 0-0
Campionato di serie B ’76-‘77
Novara-Samb 2-1 [Trevisan (S), Vriz (N), Giannini (N)]

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 501 volte, 1 oggi)