ACQUAVIVA PICENA – Gran consenso ha riscosso mercoledì 28 dicembre l’esibizione dei Cupra Ensemble. Gremita la chiesa San Rocco, cornice dell’evento, dove i sette giovanissimi musicisti che compongono il gruppo hanno, con la loro bravura, incantato il pubblico presente, strappandogli interminabili applausi.
Matteo Polini (flauto), Francesca Mignini (flauto), Chiara Ciuti (flauto), Marina Mariani (fluto), Davide Martelli (pianoforte), Lucia Mignini (soprano) e Stefano Marcantoni (tromba) hanno dato il meglio di sé cimentandosi nell’esecuzione di brani d’autori del calibro di Beethoven, Chopin, Debussy, Handel, Telemann e Ciaikovskji.
Hanno assistito alla manifestazione il vicesindaco del Comune di Acquaviva Picena, nonché assessore alla Cultura, prof. Teodorico Compagnoni, l’assessore al Turismo Andrea Infriccioli, l’assessore alle Attività Produttive Francesco Sgariglia, il presidente della Pro Loco Sergio Adrianò e il presidente della Cooperativa Le Fonti dott.ssa Antonella Capecci.
Presente anche la signora Anna Maria Cerolini, in rappresentanza dell’Associazione Onlus “Gotarà per il fondo Tonino Mignini?, ente al quale sono stati devoluti i proventi della serata.
Termine della lingua america, gotarà indica un cesto di paglia dove si raccolgono le provviste di mais e altri cereali, per la sopravvivenza delle popolazioni dell’Etiopia. Tenuto all’esterno delle capanne, viene protetto dai rovi per evitare che i topi ne mangino il contenuto.
Il fondo Tonino Mignini si propone di contribuire ad arginare le gravi emergenze economiche e sanitarie delle popolazioni dell’Etiopia e del continente africano in generale, dovute in special modo alla siccità, miseria, fame e alle malattie.
L’ospedale di Dubbo, la Casa di carità San Giuseppe di Addis Abbeba e le risorse idriche nel Bénin sono le realtà maggiormente sostenute.
I “Cupra Ensemble? sono stati invitati dall’assessore Infriccioli per la prossima estate, in occasione del festival “Officina dell’Arte?, a tenere nella cittadina picena un concerto all’aperto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.208 volte, 1 oggi)