SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Cogese-Tecnosoa ha concluso il 2005 partecipando ad una serie di manifestazioni a livello regionale e provinciale.
Il 10 dicembre gli esordienti A insieme ai Propaganda hanno svolto una gara a Porto Sant’Elpidio ottenendo buoni miglioramenti. Fra gli altri Galiffa Elena, Jacopo Iacoponi e Matteo Maurizi hanno ben figurato.
L’11 dicembre nel nuovo impianto natatorio di Senigallia si è svolta la fase regionale della Coppa Brema. Gli atleti della Cogese-Tecnosoa, totalizzando un punteggio di 15.199 punti, con un 7° posto nella classifica per società, dimostrano tenacia e impegno.
L’assenza di Raffaella Galiffa è stata determinante per la squadra femminile e per il punteggio complessivo mentre nella squadra maschile grande affermazione delle due staffette e tre prestazioni individuali di rilievo.
Ma il risultato più importante lo centra Mattia Felicetti, che si qualifica ai Campionati Italiani Giovanili. Nella gara dei 50 metri stile libero il giovane rivierasco ha fatto segnare un tempo pari a 23?77, tempo che gli è valso il primo posto. Felicetti è uscito vincitore anche nei 100 metri stile libero (52?35).
L’altra grande prestazione è di Lorenzo Consorti nei 1500 stile libero, che pur essendo all’esordio è ha sfiorato la qualificazione nazionale, migliorando peraltro il suo personale di 30?.
Andato in archivio il 2005, il Team Agonistico Cogese-Tecnosoa ha svolto la cinsueta cena di Natale, la quale è stata organizzata nel Bar della Piscina Comunale “Primo Gregori? dal gestore Nicola Spaletra, che ha presentato deliziose specialità marinare. La serata si è poi conclusa allegramente in discoteca; l’intera squadra è stata infatti ospite del B&B di Gianni Iacoponi. L’intero staff della discoteca ha riservato un’attenzione speciale all’evento.
Registriamo in ultimo l’augurio di Buone Feste a tutta la famiglia sportiva della città da parte della Cogese-Tecnosoa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 721 volte, 1 oggi)