SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercato. Gioie e dolori verrebbe da dire. Alberto Soldini, neopresidente del sodalizio rivierasco, non ha fatto mistero di voler costruire una squadra capace di dare l’assalto quantomeno ai play off. Dato il benservito a Mario Miele e Antonello Preiti, l’imprenditore capitolino ha puntato sull’ex Lanciano Carlo Calacioppo, il quale avrà il difficile compito di affidare al neotecnico Giuseppe Giannini una compagine competitiva.
E’ partito pure Marco Martini, destinazione Pescara. Era già tutto scritto ma nessuno lo sapeva nè se lo auspicava. Ora non sorprenderanno più le cessioni, quasi concluse e sempre in favore del club biancazzurro, dei vari Cornali, Gazzola, De Lucia e Pepe. Insomma il meno peggio di una squadra colabrodo.
Alla voce arrivi ancora nulla. Gioie e dolori il mercato, si diceva. Gli obiettivi più importanti sono anche quelli più appetibili. Tradotto: fanno gola un po’ a tutti. Massimo Perna, per esempio. L’attaccante partenopeo, nella stagione in corso alla Ternana, dove ha trovato poco spazio, è un giocatore del Ravenna e giunge in giallorosso con la formula del prestito. L’ufficialità nella tarda serata di ieri.
Il club romagnolo vince la concorrenza di altre società interessate all’ex Giugliano (36 gol nelle ultime tre stagioni coi ‘tigrotti’), Samb compresa. Il nome dell’attaccante classe ’80, di recente era infatti stato accostato al sodalizio rivierasco.
Si complicano anche altre trattative. Sempre per rimanere nel reparto avanzato, la Samb vorrebbe mettere le mai sia su Emilio Docente, del Rimini, sia su Florian Myrtaj, centravanti del Catanzaro. Sul primo ci sono Frosinone e San Marino – i ciociari inseguono anche Raffaele Biancolino, altro nome che fa gola ai rossoblu – mentre il secondo viene dato molto vicino ad accasarsi a Salerno, anche in virtù del fatto che i calabresi sono interessati al difensore Ignoffo.
I granata in ogni caso stanno sondando il terreno per arrivare agli attaccanti Araboni, dell’Albinoleffe, e Dall’Acqua, del Treviso. Segnaliamo peraltro che si Myrtaj c’è pure la Juve Stabia, che deve rimpiazzare Ambrosi, ceduto al Taranto.
Concorrenza scomoda, per la Samb, anche quella del Perugia, che sta facendo la corte all’attaccante della Primavera del Milan Ardemagni, dato tra i papabili a vestire il rossoblu dopo l’accordo raggiunto col club meneghino la settimana scorsa, per portare in riviera un giovane rossonero.
Altro giocatore individuato dalla dirigenza sambenedettese, è quello del 30enne difensore del Montevarchi Mirco Sadotti, il quale vanta trascorsi importanti, in A e i B, con le maglie di Cesena, Venezia, Salernitana, Monza, Milan, Lecce e Pescara. Sulle sue tracce però c’è il Sansovino, il quale segue anche il difensore della Sangiovannese Calori, che con mister Braglia sta trovando poco spazio.
C1/A, altre di mercato. Rubino, l’attaccante del Novara (5 reti), oggetto del desiderio in serie C. Lo vogliono Pistoiese e Foggia, coi satanelli che in alternativa vorrebbero assicurarsi i servigi del giovane Piovaccari (6 gol), del San Marino.
Il Chieti insegue Margarita, del Teramo, mentre il San Marino ha ufficializzato gli arrivi del difensore Roberto Corradi, dal Latina, alla Samb nella stagione 2002-’03 (24 presenze condite da 3 reti) e dell’attaccante Giorgio Noviello, dall’Empoli (l’anno passato ha giocato col Tolentino), a cui la società sammarinese ha girato la giovane promessa Vitaioli.
Probabile che salutino il Ravenna gli attaccanti Improta e Lorenzi, entrambi rispediti al mittente, rispettivamente a Triestina e Atalanta.
NOTIZIARIO ROSSOBLU. Mattino di lavoro in piscina per la comitiva agli ordini di mister Giannini. E’ rimasto fermo il solo Femiano, alle prese con la caviglia destra in disordine.
Nel pomeriggio Zanetti e soci lavoreranno al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli, dove domani sosterranno un’amichevole contro la Spal Lanciano, formazione militante nel campionato di Promozione abruzzese.
In ultimo segnaliamo che la segreteria della Sambenedettese Calcio ha inoltrato quest’oggi una richiesta di 300 tagliandi per il settore ospiti dello stadio Silvio Piola di Novara per l’incontro del prossimo 8 gennaio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 957 volte, 1 oggi)