SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Durante la notte della Vigilia di Natale con due distinte operazioni dei Carabinieri sono stati arrestati due giovani della Riviera delle Palme, i quali sono ora accusati di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Si sospetta che lo stupefacente rinvenuto, in entrambi i casi, sarebbe poi stato utilizzato per un coca perty natalizio.
Nel primo intervento un incensurato venticinquenne di Ascoli è stato fermato dopo essere uscito da un locale del centro di San Benedetto, mentre, a bordo di un’auto di grossa cilindrata, si allontanava furtivamente. Il giovane è stato trovato in possesso di 18 grammi di eroina.
La seconda operazione ha portato all’arresto di un trentenne pregiudicato sambenedettese, trovato in possesso di 14 grammi di cocaina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 667 volte, 1 oggi)