SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con la chiusura del girone di andata del girone G del campionato di Serie D, è possibile fare un punto della situazione, dato che tutte le formazioni hanno disputato (più o meno) le stesse gare, escludendo, quindi, quelle che coinvolgevano le formazioni cadette (Acli Ascoli e Bocastrum United: fuori classifica).
La nota lieta è la conquista della vetta da parte dell’Atletico Centobuchi che con le sue sette vittorie, tre pareggi ed una sola sconfitta ha totalizzato ben 24 punti che lo posizionano al vertice del campionato, dopo una bella rimonta effettuata ai danni di un lanciatissimo Roccafluvione, sconfitto alla decima di campionato per 4 – 3. Nell’ultima fase del girone di andata i ragazzi dell’Atletico non hanno avuto rivali ed hanno riscattato una partenza stentata: le vittorie su tutte le dirette concorrenti per la promozione sono un forte segnale.
Segnale che è stato comunque recepito da un Roccafluvione il quale, probabilmente, non vedeva l’ora che arrivasse la sosta per riordinare le idee: nelle ultime quattro gare, ben tre sconfitte ed una sola vittoria. Tiene un buon passo anche la SBT F.C. che si pone a ridosso del duo di testa e che si può, tutto sommato, tener soddisfatto del proprio girone di andata: c’è tutto il girone di ritorno per recuperare il (poco) terreno perso.
Discorso a parte merita il Port Cafè. La formazione di mister Trovarelli potrebbe brindare la fine del 2005 con la prima posizione in classifica, seppur in coabitazione, ma purtroppo si vede costretta a ripetere la gara, a suo tempo vittoriosa, con la Tribalcio Picena, a causa di un errore tecnico arbitrale. Onde per cui, festa rimandata, Tribalcio permettendo. In effetti, gli ‘avvocati’, con una vittoria potrebbero in sol colpo raggiungere i rivali del Port Cafè, a soli tre punti dal duo di testa. Insomma, tutto è ancora in ballo al vertice.
Delusione di questa fine di 2005 è la rinata La Vela Rossoblu che si trova in una posizione di classifica intermedia e che può sperare al massimo nel raggiungimento di un piazzamento play-off. Onestamente, ci si aspettava di più dalla formazione di De Santis ma occorre anche sottolineare che tale squadra è partita quest’anno e che ha bisogno di tempo per rodarsi completamente. L’augurio è quello di un gran girone di ritorno, soprattutto senza intoppi fisici che ne hanno minato l’organico. Buon 2006 a tutti!
Classifica Serie D, girone H: Atletico Centobuchi, Roccafluvione 24 pti; SBT F.C 22; Port Cafè* 21; Folignano 19; Tribalcio Picena* 18; Offida 17; La Vela Rossoblu 11; Real Ancaria, Calcetto Picenum 10; Atletico Ascoli 2000 9; Avis Amici84 3.
Tribalcio – Port Cafè: una gara in meno (da ripetere per errore tecnico dell’arbitro: 4-5 sul campo). Acli Ascoli II e Bocastrum United II fuori classifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 665 volte, 1 oggi)