Ripatransone – A poco più di un mese dall’importante visita in Etiopia delle autorità comunali ripane e dell’Associazione Tony Marconi, torna in primo piano con nuove iniziative il progetto di aiuti in favore del paese africano.
Si inizia mercoled’ 28 dicembre con la cena di beneficienza organizzata al locale “Valle Verde” (località Valtesino): i fondi raccolti saranno devoluti al C.V.M. (Comunità Volontari per il Mondo).
Il C.V.M., che lavora in stretto contatto con la popolazione etiope e con le autorità locali, anche grazie agli aiuti economici, ha fatto molto per migliorare la situazione sociale ed economica fortemente precaria.Vista l’utilità e l’importanza di questo progetto, il Comune di Ripatransone insieme all’Associazione Tony Marconi ha deciso di proseguire anche per i prossimi anni nella raccolta fondi a favore di questa organizzazione.
Tra le iniziative di solidarietà si annovera anche la mostra “Etiopia: viaggio nel Paese che sopravvive? allestita presso la sala Ascanio Condivi e aperta tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.00, festivi anche 10.30/12.30. Lo scopo della mostra è testimoniare la difficoltà e la povertà di un intero popolo che necessita dell’aiuto e dell’impegno di tutti per poter essere affrontata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 344 volte, 1 oggi)