BUSTO ARSIZIO – Inizia nel peggiore dei modi il mercato di gennaio per la Pro Patria. A seguito delle interviste rilasciate nei giorni scorsi dall’amministratore delegato Roberto Vender iniziano a materializzarsi le prime mosse dei bustocchi.
E’ proprio di oggi la notizia della cessione del portiere Michele Arcari al Brescia in serie B, con la formula del prestito. Un’occasione senza dubbio irrinunciabile per l’ottimo estremo difensore (27enne) che ha così l’opportunità di tornare a misurarsi, dopo anni, in un palcoscenico che indubbiamente merita. Resta l’amarezza e la sorpresa in casa biancoblù per questa notizia improvvisa che ha creato scompiglio tra i tifosi, alla luce anche della situazione di classifica e delle voci che continuano a circolare su un possibile disimpegno dei Vender.Voci che sembrano diventare grida dopo questa operazione, anticipata in mattinata dalla Gazzetta dello Sport. Non resta che attendere il nome del sostituto, se ci sarà, e dei possibili rinforzi, promessi dallo stesso Vender, soprattutto nel settore nevralgico del campo.
Fonte: c1siamo.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)