PORTO D’ASCOLI: Santarelli (46’ Induti M), Induti Ale, Pignotti, Induti And, Sansoni, Rocchi (86’ Piergallini), Zanni (56’ Scacchia), Capriotti (56’ Fiorino), Marconi Sciarroni, Nespeca, Di Felice (76’ Rossi) (Marchegiani, Capecci) All. Grilli
APPIGNANESE: Traini M, Bastianelli, Angellozzi, Luzi A, Traini N, Cori (46’ Traini F), Grelli, Laurenzii, Bolla, Cavallo (78’ Capretti), Traini G (73’ Luzi D) (Giovannini) All. Leli
ARBITRO: Paolini di Ascoli Piceno
RETI: 3’ Nespeca (PDA), 39’ Cavallo (A), 83’ Luzi D (A), 91’ Andrea Induti (PDA), 92’ Capretti (A)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fuori dalla Coppa senza sfigurare. Chiude, così, l’anno il Porto d’Ascoli che viene battuto dall’Appignanese nei minuti di recupero. Impegno e determinazione non sono mancati specie dai ragazzi provenienti dal settore giovanile i quali si sono mostrati subito veterani della categoria.
Trascorre appena un minuto e Bolla costringe Santarelli ad allontanare il pallone di pugno. Ma al 3’ Nespeca da una notevole distanza conclude a rete il vantaggio. Cavallo prova a pareggiare con un tiro dalla destra, bravo Santarelli a bloccare.
Al 28’ cross in mezzo di Cavallo per Giuseppe Traini, lo stop, si gira ma la palla termina alta. Al 33’ Alessandro Induti salva sulla linea un tiro di Bolla. E al 39’ Grelli crossa da sinistra, sbuca più veloce di tutti Cavallo che riporta il risultato in parità.
Nella ripresa, iniziano le girandole dei cambi. Al 62’ Bolla parte in linea sulla corsia di destra ma Alessandro Induti lo ostacola tanto da fargli calciare sull’esterno della porta. Al 68’ Marconi Sciarroni calcia una insidiosa punizione di poco alta. Al 76’ Nespeca vuole ripetersi ma questa volta Traini lo ferma in due tempi.
Finale concitato. L’Appignanese si porta in vantaggio all’83’ con una incursione di Daniele Luzi. Il tempo di rimettere la palla al centro che i biancocelesti pareggiano con Andrea Induti in una mischia in area. Prima del fischio dell’arbitro, Capretti realizza la rete definitiva della vittoria per la squadra di mister Leli che si prende una rivincita dopo la sconfitta in campionato ad opera proprio del Porto d’Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 297 volte, 1 oggi)