GROTTAMMARE – Anche quest’anno Grottammare offre ai suoi concittadini un prezioso e utile vademecum per l’anno che sta per venire: è stata presentata dall’Assessore alla Cultura Enrico Piergallini la nuova agenda 2006 della città di Grottammare, agile e colorata, acquistabile a soli 4 euro.
Con questa iniziativa si vuole testimoniare l’impegno culturale di Grottammare, in contrapposizione ad un contesto nazionale dove la cultura sembra impoverirsi, a causa della sua innata incapacità di «generare profitto», come ha ricordato lo stesso Piergallini. L’agenda sottolinea lo sforzo dell’Amministrazione di Grottammare in questo senso e testimonia la possibilità «di un altro modo di trascorrere il tempo libero, più attivo, intelligente e partecipato».
L’agendina, come gli anni precedenti, è arricchita da immagini e da brevi testi. Le foto rappresentano vari momenti di Grottammare e sono state realizzate da professionisti e non: per citarne alcuni, Secondo Capriotti, Andrea Persiani, Michele Rosati.
La novità di quest’anno è l’inserimento di poesie nel dialetto locale, scelte per testimoniare l’importanza di ricongiungersi al passato e procedere verso il futuro senza abbandonare quella viva tradizione che è alla base della vita del paese.
Ogni mese è accompagnato da una specifica poesia. Gli autori scelti sono Lino Citeroni, Ernesto Ciucci, Luigi Costantini, Mario Lanciotti, Pio Ottaviani, Mario Petrelli, Emilia Pianetti, Mario Pignotti, Pio Salvi, Plinio Spina, Federico Tentoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 292 volte, 1 oggi)