Padova-Samb 1-0
PADOVA (4-4-2): Cano, Lolli, Bianchi, Tarozzi, Bedin, Cotroneo, Quadrini (14′ st Maniero), Selva (38′ st Turchi), La Grotteria, De Franceschi, Zecchin (al 41′ st Tagliente). A disposizione: Faraon, Rossettini, Suriano, Calà Campana. Allenatore: Maurizio Pellegrino.
SAMB (4-4-1-1): Rosati, Macaluso, Colonnello, De Rosa, Zanetti, Femiano (3′ pt Gazzola), Pepe (22′ st De Lucia), Faieta, Martini, Perrulli, Yantorno (36′ st Chiurato). A disposizione: Di Dio, Paolucci, Mattia Santoni, Michele Santoni. Allenatore: Luciano Zecchini. Arbitro: Renzo Candussio di Cervignano del Friuli. Assistenti: Matteo Perrulli di Abbiategrasso e Danilo Tremolada di Monza.
Marcatore: 17′ st La Grotteria (P).
Ammoniti: Colonnello (S), La Grotteria (P), Pepe (S), Bedin (P), Yantorno (S), Tagliente (P).
Espulsi: nessuno.
Angoli:9-8.
Fuorigioco: 8-0.
Recuperi: 2′ pt, 5′ st.
Spettatori: 2.758 (633 paganti, 2.095 abbonati) per una quota partita complessiva pari a 18.086,88.
Note: giornata soleggiata, terreno di gioco in discrete condizioni. Temperatura attorno ai cinque gradi. Tra il primo e il secondo tempo i rappresentanti della Fondazione Città della Speranza, dell’Associazione per un Sorriso e del Villaggio Sant’Antonio, con alcuni bambini da loro assistiti, si sono recati a centrocampo per ricevere il saluto del presidente patavino Marcello Cestaro, del neo consigliere Barbara Carron e del vicesindaco Caludio Sinigaglia. Il Padova Calcio ha devoluto l’intero incasso della partita odierna alle suddette associazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 514 volte, 1 oggi)