MONTEPRANDONE – Il Sindaco Bruno Menzietti informa che in occasione delle elezioni politiche della primavera 2006, gli italiani residenti all’estero, saranno chiamati ad eleggere, nell’ambito della circoscrizione estera, dodici deputati e sei sei senatori, votando per le liste che si presenteranno nella predetta circoscrizione.
La normativa fa salva la possibilità dei medesimi di optare per il voto in Italia, in favore di candidati della circoscrizione nella quale è ricompreso il proprio comune di iscrizione nelle liste lettorali.
Con riferimento alle prossime elezioni politiche, l’elettore che intende votare in Italia dovrà comunicare la preferenza all’ufficio consolare, tramite posta o mediante consegna a mano, entro il:
– 31 dicembre 2005, anno precedente a quello previsto per la scadenza naturale della legislatura (maggio 2006)
– 10° giorno successivo alla indizione delle votazioni, in caso di scioglimento anticipato delle camere.
In entrambi i casi, l’opzione deve pervenire all’ufficio consolare non oltre il decimo giorno successivo all’indizione delle votazioni.
L’opzione, che è valida per una sola consultazione, può essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio.
Copia della modulistica predisposta dal Ministero degli Affari Esteri, può essere ritirata presso l’ufficio elettorale del Comune o reperita sul sito web dello stesso Ministero all’indirizzo http://www.esteri.it.
Ulteriori informazioni possono essere richieste allo stesso ufficio elettorale durante l’orario d’ufficiO.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 545 volte, 1 oggi)