SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’imprenditore Sergio Spina, 39 anni, sambenedettese d’adozione, è una delle 107 personalità alle quali quest’anno il Centro Europeo per il Turismo ha assegnato il premio “Personalità Europea? nell’ambito dell’ormai tradizionale “Giornata d’Europa? che da 35 anni tributa il prestigioso riconoscimento a personalità che si sono distinte nel campo culturale, artistico, sportivo, giornalistico e imprenditoriale. Mercoledì 14 dicembre la cerimonia di consegna si è svolta come sempre a Roma, presso la sala della Protomoteca in Campidoglio.
Fra i nomi più noti premiati, il presentatore Pippo Baudo, gli attori Margherita Buy, Remo Girone, Veronica Pivetti e Bud Spencer, i giornalisti Giuseppe De Carli del Tg1, Alfredo Orlando di Rai International e Gaia Tortora de La7. E fra gli imprenditori, anche un altro sambenedettese: il ristoratore Vittorio Cameli. Fra i saluti delle autorità c’è stato anche quello del consigliere regionale del Lazio Stefano De Lillo, romano, la cui famiglia è originaria di Monteprandone (il fratello Fabio è stato di recente consigliere di amministrazione della Samb).
Il Centro Europeo per il Turismo ha come suo scopo istituzionale quello di promuovere il turismo attraverso iniziative volte all’incremento dell’afflusso turistico nelle varie regioni italiane, ed anche attraverso la valorizzazione delle stesse regioni a livello nazionale e internazionale.
Il Centro, inoltre, intende esaltare il patrimonio culturale, ambientale e artistico di zone poco conosciute, anche incrementando la fruibilità turistica del territorio a livello di servizi. A tale scopo, lo stesso Centro organizza manifestazioni culturali, premi e concerti che rappresentano ormai altrettanti immancabili appuntamenti per la vita culturale del nostro Paese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 808 volte, 1 oggi)