SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una pessima abitudine quella a cui la Samb si sta dedicando da diverse settimane a questa parte: il faccia a faccia con il proprio tecnico, che fa puntualmente seguito alle brutte sconfitte rimediate fuori e dentro le mura amiche. L’antipatico refrain si è ripetuto oggi pomeriggio, dopo il grave – in termini di classifica e non solo – stop maturato al cospetto della Pro Sesto.
Luciano Zecchini al Riviera ha tenuto a rapporto la squadra una ventina di minuti, facendole notare come l’approccio mentale palesato al Breda, rispetto alla partita di Genova, sia stato al di sotto delle attese. Gli errori macroscopici e la mancanza di mordente non sono andati giù all’allenatore romagnolo che a Martini e company ha chiesto espressamente una vittoria, domenica prossima, contro il Giulianova.
Urge insomma un’inversione di tendenza contro gli abruzzesi, un match fondamentale, come lo stesso Zecchini ha riferito ai suoi giocatori; i rossoblu infatti non possono permettersi altri passi fassi e adesso, dopo l’ufficialità dell’insediamento di Alberto Soldini (ieri, a Giulianova, nel primo pomeriggio la firma del contratto definitivo, davanti al notaio Franco Campitelli), non hanno più dallo loro nemmeno la scusante relativa alla questione societaria.
In seguito al citato confronto Rosati e soci si sono trasferiti al Campo Europa – il Ciarrocchi è ancora oggetto di lavori di manutenzione – dove i reduci della gara di ieri hanno svolto una seduta defatigante. Fermi Guastalvino, alle prese con qualche linea di febbre, Martini, affaticato, e Paolucci, vittima di una leggera distorsione alla caviglia sinistra.
E’ tornato dalla Croazia Michele Santoni, reduce dalla vittoria della Mirop Cup con l’Under 20 di C, il quale ha lavorato blandamente.
Gran parte del gruppo ha preso poi parte ad un’amichevole con gli formazione degli Allievi rossoblu.
Segnaliamo infine che per i prossimi giorni sono previste due sedute di allenamento mattutine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 453 volte, 1 oggi)