SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un po’ di nero vicino al rosso e al blu. Ieri sera, dopo l’incontro perso dalla Samb a Sesto San Giovanni, Mario Miele ha incontrato il direttore generale del Milan, Ariedo Braida, che ha consentito a cedere (con la formula del prestito), un giovane attaccante della Primavera rossonera alla Samb a partire da gennaio.
Non è trapelato il nome dell’attaccante, che comunque non ha ancora compiuto diciotto anni ed è dotato di un fisico poderoso.
Tra i nomi possibili, quelli di Andrea Cosner, Davide Di Gennaro e il francese Sami Rachedi.
In serata è confermato l’incontro decisivo per portare Mattia Biso dall’Ascoli alla Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 828 volte, 1 oggi)