SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mentre la Samb, in quel di Sesto, incappava nell’ennesima sconfitta in campionato, il difensore rossoblu Michele Santoni, a Rijeka, con la selezione Under 20 di C, si aggiudicava, per il secondo anno consecutivo, la Mirop Cup edizione 2004-’05, battendo (2-1) a domicilio la Croazia, nella sfida decisiva della manifestazione.
Gli azzurrini infatti, con il successo di oggi pomeriggio hanno scavalcato i biancorossi, portandosi a 19 punti, contro i 17 detenuti dalla squadra di mister Liovic.
A dispetto delle assenze di Bassi, portiere della Massese e dell’attaccante Antenucci, impegnato col suo Giulianova a Novara – recuperato invece l’avanti della Lucchese Masini – l’Italia ha superato l’ostacolo Croazia, pur essendo andata sotto: i padroni di casa infatti si portavano in vantaggio con Sharbini. Il pareggio veniva siglato dal difensore della Samb Michele Santoni, a cui faceva seguito il tiro di Carusio, che deviato da un calciatore di casa decideva le sorti dell’incontro.
La selezione di Giorgio Veneri è ora attesa dall’altra competizione cui prende parte, vale a dire il Campionato delle Nazioni Europee. La prossima partita, dopo la sconfitta patita in Olanda lo scorso 30 novembre, è prevista per febbraio, quando Santoni e soci sfideranno l’Inghilterra.
Nel dettaglio l’undici dell’Italia sceso in campo oggi pomeriggio (ore 13).
ITALIA (4-4-2): Pezzato, Caco (Carusio), Cusaro, Rosso, Battaglia, Santoni (Sirignano), Lunardini (Pellecchia), Rosso, Fietta, Masini, Parolo, Ferrario (Peluso). A disposizione: Bassi, Selleri, Morsia. Allenatore: Giorgio Veneri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)