SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cosa ce di più bello a Natale di fare una donazione di responsabilità sociale e di solidarietà? E’ quello che da ben 14 anni fa la BNL per Telethon a sostegno della ricerca scientifica sulle 6000 malattie genetiche che colpiscono circa il 5% della nostra popolazione.
Come ogni anno le agenzie BNL di tutta Italia nei giorni della maratona televisiva (il 16 e 17 dicembre) resteranno straordinariamente aperte per permettere a chiunque di dare il proprio contributo.
Anche la BNL di San Benedetto per l’occasione organizzerà un evento per bissare il successo dello scorso anno, nel quale sono state messe all’asta le magliette della Juventus, andate letteralmente a ruba, e donando a Telethon un incasso complessivo di 28.181,50 euro, al primo posto di quelli realizzati a livello provinciale.
“Quest’anno- afferma Stefano Fede, responsabile BNL San Benedetto del Tronto- coinvolgeremo i bambini del 1 e 2 circolo didattico della città, grazie alla disponibilità di Giovanni D’Angelo del 2 circolo e Emilio Vita del 1, li accompagneremo, con l’ausilio di pullman messi a disposizione da Emidio Camaioni della ditta trasporti Start, al cinema Calabresi e tutto il ricavato verrà devoluto a Telethon?.
“In occasione della maratona televisiva 2005, sono oltre 1.500 gli eventi previsti in tutt’Italia- continua Fede- le agenzie BNL rimarranno aperte straordinariamente venerdì 17 dicembre fino alle 22 e sabato 18 dalle 10 alle 24, e nell’ultimo giorno un buffet realizzato con la partecipazione dell’Istituto Alberghiero di San Benedetto regalerà a tutti un momento di festa nel segno della ricerca Telethon?.
Le donazioni potranno essere fatte anche tramite il canale telefonico Telebanca BNL (numero verde 800900900) per i telefoni fissi o al numero 06/87408740 per i telefoni cellulari e dall’estero e attraverso l’internet banking e-Family BNL (www.e-familybnl.it).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 581 volte, 1 oggi)