RIPATRANSONE – È stato inaugurato domenica 11 dicembre il Museo civico di Palazzo Uno Gera. Si è così potuto apprezzare, nell’ampia sala del Salone delle Feste di Palazzo Bonomi Gera, fra ceramiche e affreschi di notevole bellezza, la riapertura al pubblico di alcune tra le collezioni artistiche più belle del piceno. L’evento rientra nel progetto della rete museale di cui fanno parte i comuni di Offida, Montefiore, Monterubbiano e naturalmente Ripatransone.
Tra le molte autorità che hanno partecipato all’attesa inaugurazione del Museo, erano presenti il Sindaco di Ripatransone Paolo D’Erasmo, Remo Bruni Assessore alla Cultura di Ripatransone, Massimo Rossi Presidente della Provincia di Ascoli, Olimpia Gobbi Assessore alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno e Tiziana Maffei curatrice del Progetto Zenone Architettura.
Nei loro interventi le varie autorità hanno evidenziato la necessità di considerare questo traguardo come un inizio e non una fine. Il lavoro che attende le amministrazioni è soprattutto quello di garantire un “futuro? al Museo, di mantenere possibile la fruibilità delle risorse culturali. Le difficoltà maggiori, come ricorda nel suo intervento l’Assessore alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno Olimpia Gobbi, non sono nel reperire fondi per la creazione o l’ammodernamento delle strutture, quanto nel mantenere alto l’impegno (economico e culturale) per garantire la sopravvivenza di questi fondamentali centri culturali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 213 volte, 1 oggi)