GENOVA – Tra primo e secondo tempo abbiamo sentito Maurizio Compagnoni, il celebre giornalista sambenedettese impegnato a fare la telecronaca per Sky. “E’ la prima volta che vedo la Samb quest’anno e onestamente mi ha favorevolemente impressionato. Ha avuto le occasioni migliori con Martini e non mi pare abbia sofferto granché lo ‘scotto’ del Ferrari. Per una squadra che ha preso tanti gol nelle ultime partite giocare in questo modo contro la capolista del girone non è certo facile. Onore alla Samb che si sta disimpegnando bene”.
Intanto, dopo avere rivisto, proprio grazie alle immagini al rallenty di Sky, l’episodio, sul finire di primo tempo che ha visto coinvolto Martini, atterrato in area di rigore genoana da Baldini (e non Stellini, come ci era sembrato in un primo momento), i dubbi in merito sono aumentati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 726 volte, 1 oggi)