SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo Spezia, nell’anticipo del C1/A valevole per la quindicesima giornata, sciupa la ghiotta possibilità si scavalcare in classifica la capolista Genoa, non andando oltre il pareggio a Sesto San Giovanni. L’attuale co-capolista anzi, raggiunge solo all’89’ i padroni di casa, grazie ad un rigore del solito Varricchio, il quale risponde alla rete del biancoceleste Salvi, che al 20’ del primo tempo aveva portato in vantaggio i suoi, sfruttando un errore del difensore spezzino Florindo.
La compagine di mister Trainini in classifica sale a 17 punti, come Lumezzane, Pro Patria e Samb, quest’ultima prossima avversaria al Breda mercoledì prossimo.
La classifica del C1/A aggiornata dopo l’anticipo di oggi pomeriggio.
Genoa 26 (-6), Spezia 26**, Teramo 24, Pavia 23, Padova 22, Pizzighettone 21, Monza 20, Giulianova 18*, Cittadella 18, Pro Patria 17, Samb 17*, Lumezzane 17, Salernitana 17, Pro Sesto 17*, San Marino 14, Novara 12*, Ravenna 11, Fermana 5.
** una partita in più
* una partita in meno

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 259 volte, 1 oggi)