SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Speranze flebili per la compagine guidata da Luciano Zecchini in quel di Genova, sponda rossoblu. La Snai non ha dubbi: le sei vittorie su sette collezionate sinora dalla squadra del patron Enrico Preziosi, fanno pendere l’angolo della bilancia a favore dei padroni di casa, il cui successo è dato a 1.40, ovvero la quota più bassa dell’intera C1, unitamente al Napoli, nell’altro girone.
Si diceva di una Samb spacciata; a riprova di questo la quota relativa all’exploit marchigiano, pari a 8.00. il pari, per concludere, è invece pagato 3.50.
Diamo infine uno sguardo agli altri incontri del C1/A. Gli incontri di cartello della giornata dovrebbero andare a favore rispettivamente di Padova (ai danni del Teramo) e Pizzighettone (sul Monza), come pure il Giulianova appare favorito sul Lumezzane. Nei restanti incontri, vige invece una situazione di incertezza, con le quote relativa ai tre segni che tutto sommato si equivalgono.
Nel dettaglio le quote delle gare valevoli per la quindicesima giornata.
Fermana-Novara 1 (2.40) X (2.75) 2 (2.90)
Genoa-Samb 1 (1.40) X (3.50) 2 (8.00)
Giulianova-Lumezzane 1 (2.00) X (2.65) 2 (4.00)
Padova-Teramo 1 (2.05) X (2.65) 2 (3.90)
Pizzighettone-Monza 1 (2.05) X (2.60) 2 (4.00)
Pro Patria-Salernitana 1 (2.20) X (2.60) 2 (3.50)
Pro Sesto-Spezia (domani)1 (2.70) X (2.60) 2 (2.70)
Ravenna-Cittadella (lunedì 12) 1 (2.30) X (2.65) 2 (3.20)
San Marino-Pavia 1 (2.40) X (2.65) 2 (3.00)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)