SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I lavori di riqualificazione di viale Moretti e via XX Settembre hanno comportato la riduzione dei parcheggi della zona. Particolarmente penalizzati sono gli operatori economici e i residenti che non trovano più posto in quelle vie e sono costretti a cercare parcheggio in altre aree del centro. Com’è noto, però, i settori a pagamento sono due, “A? e “B?, e la linea di demarcazione è rappresentata proprio da viale Moretti. Con il risultato che coloro che sono in possesso di autorizzazione per la sosta in un settore non possono sostare nell’altro.
Così, con provvedimento del dirigente della Polizia Municipale, sono state unificate le zone per cui da oggi, e fino alla conclusione dei lavori, sarà consentito ai possessori delle autorizzazioni di parcheggiare indistintamente nei due settori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 238 volte, 1 oggi)