SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Da domenica 4 Dicembre prenderà il via una serie di manifestazioni per il periodo natalizio che vedrà la città di San Benedetto del Tronto protagonista indiscussa, fino al 6 gennaio 2006.
Anche quest’ anno il Comune di San Benedetto, più precisamente il Servizio Turismo, è riuscito a presentare un cartellone valido quanto attento agli interessi della cittadinanza e di tutti coloro che trascorreranno in città le festività.
Dopo l’inaugurazione affidata alla Commercentro , si andrà avanti con una serie di spettacoli di strada e oltre ai soliti mercati, ci saranno la fiera di Santa Lucia il 13 Dicembre , due mercati di Natale straordinari, denominati “Domeniche Natalizie? e, dal 27 al 29 Dicembre, “L’Antico e le palme?, poi si inizia con il programma curato dalle singole Associazioni. Tre incontri curati dall’Associazione musicale “Riviera delle Palme?, uno a Porto d’Ascoli, in Piazza Cristo Re, il 17 Dicembre alle 19,15, e gli altri due in Piazza Giorgini e Viale Moretti, il 18 e il 26 Dicembre, alle17, 18e 19. La corale eseguirà il brano “Al più piccolo dei miei fratelli? con l’obiettivo di “ portare la musica alla gente?, come afferma la signora Marozzi, presidente dell’Associazione.
Una novità di quest’anno è senza dubbio la partecipazione del Coro Universitario di Camerino che si cimenterà, il 17 Dicembre alle 21,30 presso la chiesa dei PP. Sacramentini, con il musical “Do you hear what I hear?? con brani di moderna concezione che si alternano alla narrazione del brano evangelico della nascita di Cristo e alla citazione di quelli tipici della tradizione natalizia, un modo nuovo e diverso di vivere l’atmosfera del Natale e di comunicare il messaggio di pace e di amore portato dalla nascita di Gesù. Saranno due le occasioni per divertirsi insieme: il gran galà di Natale il 22 Dicembre, al Palacongressi alle 21, all’interno della Stagione Concertistica Fondazione Carisap, con la performance dell’ Orchestra Sinfonica Abruzzese, insieme a quello del Nuovo Anno, il 4 Gennaio al Cineteatro Calabresi allietato dall’orchestra “Laboratorio ensamble”. Non si tratterà della classica esecuzione di orchestra sinfonica, ma di fiati con le musiche di Strauss in omaggio ad Ennio Moricone e a Nicola Piovani, pezzi tratti dall’operetta e di carattere natalizio, come spiega l’avvocato Rita Virgili per La Gioventù Musicale Italiana, associazione che organizza l’evento. Ci saranno due esibizioni del “Concerto Bandistico Città di San Benedetto del Tronto? con gli orchestrali vestiti da Babbo Natale e le “Nataline?, ragazze che distribuiranno dolci ai bambini. Questi appuntamenti sono previsti in due momenti: uno il 18 Dicembre alle 11 e l’altro il 23 alle 16,30, al centro di San Benedetto.
Il 26 Dicembre, presso la Chiesa di S.Antonio, si terrà il Concerto Gospel di Natale dei “The Chicago Spirituals?, avento a cura dell’Associazione Bitches Brew Jazz Club.
Non poteva mancare tra gli appuntamenti previsti il fiore all’occhiello delle festività sambenedettesi: “Natale al borgo?. Il 26 e 27 dicembre la decima edizione della manifestazione farà rivivere l’antico folklore delle nostre origini e sarà quest’ano dedicato alla memoria di Monsignor Francesco Traini.
Sempre al Paese Alto, per il giorno dell’Epifania è stato riproposto l’evento “Arriva la befana de lu campano’?, in piazza Sacconi alle 16. Verrà allestito un presepe all’interno della torre, che rimarrà aperta per il periodo natalizio.
Dulcis in fundo il concerto natalizio della Corale Polifonica “Giovanni Tebaldini?, il 6 gennaio, alle 18,15 presso la chiesa di San Pio X. Saranno proposte musiche polifoniche, canti folkloristici e una scenetta in vernacolo sanbenedettese.
Il cartellone di eventi natalizi si arricchisce con un’iniziativa che ci fa immergere nel vero spirito della festività: lo spettacolo di animazione mattutina con distribuzione di dolci natalizi al Centro Primavera e al reparto pediatria dell’ospedale civile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 427 volte, 1 oggi)