SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Allo stadio Sportpark Ter Specke di Lisse ieri sera (fischio d’inizio alle 19.30), l’Italia Under 21 di C ha perso 2-1 al cospetto dell’Olanda Under 23 allenata da mister Bout, pagando dazio nei primissimi minuti del secondo tempo.
Il difensore rossoblù Michele Santoni, che compariva nella lista dei 18 convocati per la ‘spedizione’ olandese, ha giocato da titolare ed è stato tra i migliori in campo (il Corriere dello Sport gli ha assegnato un 6.5), ma come i compagni di squadra non è riuscito ad evitare una sconfitta che è maturata attraverso le segnature degli orange Jongsma (1′ st) e Vink (3′ st). Per gli azzurri è invece andato in gol il centrocampista del Pavia Lunardini (39′ st).
Nella sfida tra Inghilterra e Belgio, le altre due squadre partecipanti al campionato – un torneo all’italiana con gare di andata e ritorno – hanno prevalso i primi col risultato di 3 a 0.
Adesso l’Italia di mister Veneri scenderà di nuovo in campo nel febbraio 2006 per affrontare la stessa Inghilterra, ma nel frattempo, il prossimo 14 dicembre, a Fiume, è in programma la partita decisiva della Mirop Cup, l’altra rassegna internazionale a cui partecipa ormai da anni la selezione italiana di terza serie. Sconfitta a sorpresa in Ungheria ad ottobre, l’Italia è a quota 16 in classifica e insegue i prossimi avversari staccata di un solo punto.
Santoni intanto, partito alla volta dell’Olanda martedì scorso, farà il suo ritorno in Italia in giornata e dunque riprenderà ad allenarsi con la Samb, in vista della partita di domenica prossima contro la Pro Patria, solo a partire da domani.
Nel dettaglio il tabellino di Olanda-Italia.
OLANDA (4-3-3): Swemmen, Tuinfort, Van Putten, Krimp, Van Katwijk, Roos, Van Polen, Van Dam, Vink, Jongsma, Hulshof. A disposizione: Zijl, Bolt, Van Adelberg, Hendriks, Van Ommeren, Kuijpers, Banda. Allenatore: Marc Bout
ITALIA (4-2-2): Bassi, Cusaro, Cotroneo, Moro, Battaglia, Santoni, Lunardini, Rosso, Falco, Parolo, Antenucci. A disposizione: Spitoni, Carusio, Camillini, Fietta, Peluso, Ferrario. Allenatore: Giorgio Veneri e Carlo Ripari.
Arbitro: Ernst Jan Van de Perk.
Marcatori: 1′ st Jongsma (O), 3′ st Vink (O), 39′ st Lunardini (I).
Note: serata fredda, spettatori presenti 500 circa, terreno di gioco in buone condizioni.
Recupero: 2′ pt; 4′ st.
Angoli: 7-­3 per l’Italia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)