MONTEPRANDONE – La Scuola Media Carlo Allegretti di Monteprandone ha una biblioteca più ricca ed una sala multimediale più funzionale. In due sale accoglienti, nuovi libri da consultare ed altri da riscoprire e grandi possibilità di usare i mezzi tecnologici a disposizione e così comunicare con il mondo. Il lavoro di “restyling? delle due strutture è durato alcuni mesi ed ha visto la collaborazione entusiasta dei professori, della Segreteria tutta ed anche dei genitori degli studenti.
“Forse dobbiamo lavorare di più con i genitori-ha sottolineato il preside, il Prof. Mario Gabrielli nel suo discorso inaugurale-coinvolgerli di più nella vita della scuola. Ho notato una loro collaborazione spontanea ed occasionale, occorre allora organizzare meglio quella risorsa. E’ un impegno che possiamo anzi dobbiamo assumerci con i rappresentanti dei genitori coinvolti negli organi collegiali?.
Alla cerimonia, avvenuta in concomitanza con l’apertura dell’anno scolastico 2005-2006, erano presenti, il Vescovo, Mons. Gervasio Gestori, l’ex preside, il Prof. Quintino Lucianetti, il Sindaco di Monteprandone, Bruno Menzietti, L’Assessore comunale, Beatrice Poggi, il Consigliere provinciale Stefano Straccia, il Vice Presidente ed il Direttore della Banca Picena Truentina, Giovanni Ameli e Gino Marini, il Presidente della Pro Loco, Saturnino Loggi, i Parroci, don Francesco e don Federico e Padre Marco del Convento di Santa Maria delle Grazie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)