OFFIDA – Si è svolta sabato 26 novembre presso l’Hotel Caroline di Borgo Cappuccini la presentazione al grande pubblico del libro “Teatro Serpente Aureo – pubblici spettacoli in Offida dal XVI al XX secolo” curata da Mario Vannicola.
Nel corso della giornata hanno relazionato il Presidente del Centro Studi Allevi, Giancarlo Premici, che ha pubblicato il volume e il direttore Mario Vannicola, coadiuvati dalla segretaria Nadia Colletta e da Alberto Premici che ha curato la presentazione multimediale.
Ai tanti offidani presenti sono stati illustrati gli ultimi restauri che hanno permesso al pubblico di riappropiarsi del Teatro cittadino, soffermandosi sui fondi storici, archivistici e fotografici che permettono di studiare e preservare i monumenti dei piccoli centri urbani.
Vannicola ha poi presentato la sua opera, che ripercorre la storia di cinque secoli di spettacoli pubblici in Offida, e che offre uno spaccato della vita quotidiana nelle diverse epoche storiche, attraverso la proiezione di numerose immagini.
I cittadini intervenuti sono inoltre stati invitati a partecipare con foto, notizie, documenti, alle prossime iniziative dell’associazione tra le quali una monografia sulla banda cittadina, in stretta collaborazione con il Corpo Bandistico Città di Offida.
Il volume “Teatro Serpente Aureo” è in vendita nelle edicole offidane e nei punti vendita dell’associazione. Info: centrostudiallevi@ophis.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 429 volte, 1 oggi)