Cos’è un Piano di Zonizzazione Acustica?I
ll Piano di Zonizzazione Acustica (P.z.a.) è uno strumento urbaniztico di settore e consiste nell’assegnazione a porzioni omogenee di territorio, di una classe che, attraverso parametri acustichi, descrive l’ambiente di vita in relazione al disturbo provocato dal rumore.
La Zonizzazione Acustica si pone come finalità il perseguimento di un miglioramento delle qualità acustiche delle aree urbane e più in generale, di un’area urbana e più in generale, di tutti gli spazi utilizzati dalla popolazione.
Pertanto, rappresenta un importante strumento di pianificazione, di prevenzione, di risanamento dello sviluppo commerciale, artigianale, industriale, salvaguardando e limitando, dove possibile, la diffusione indiscriminata di rumore.
L’inquinamento acustico è una delle piaghe della società moderna industrializzata, provocato infatti dal traffico, dall’industria, dalle attività ricreative.
L’inquinamento acustico viene definito come, l’introduzione di rumore nell’ambiente abitativo o nell’ambiente esterno tale da provocare:
1) fastidio o disturbo al riposo o alle attività umane,
2) pericolo per la salute umana,
3) deterioramento degli ecosistemi, dei beni materiali, dei monumenti, dell’ambiente abitativo o dell’ambiente esterno, tale da interferire con le leggi naturali degli ambienti stessi.
Per prevenire questi problemi il Comune di Monteprandone intende attivare un piano di zonizzazione, cosi ha predisposto per Giovedì 5 Dicembre alle ore 10,00, una gara per l’affidamento dell’incarico, come dettato dalla delibera della Giunta n.247.
La gara avverrà presso la sede dell’ Ufficio Tecnico in Piazza dell’Aquila n.1, ufficio del Servizio dell’ambiente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)