ROMA – Sono le nuove norme antiviolenza, secondo i tifosi, le cause dell’allontanamento del pubblico dagli stadi italiani.Secondo lo studio, effettuato dalla IZI per conto della Figc su un campione di 2075 tifosi, per il 37% la responsabilità è dell’aumento del prezzo dei biglietti, mentre il 24% punta il dito sul decreto Pisanu. “Prendiamo atto del sondaggio – ha detto Carraro – tenendo conto però che un indagine del genere non si è mai sicuro che sia la verità al 100%”.
Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)