SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ottava giornata del campionato di serie C2, i ragazzi del coach Andrea Reggiani conquistano due punti preziosi e volano al vertice della classifica. Complice il Cagli, che nonostante la vittoria perde quattro punti a causa di un inghippo regolamentare, la Joints raggiunge il primato di unica capolista. Settantotto a sessanta il punteggio per i sambenedettesi, conquistati in tre tempi nei quali si era mantenuto un sostanziale equilibrio. Nei dieci minuti conclusivi i rossoblù hanno annullano il bomber Perdue con la marcatura di Falà, consentendo appena nove punti ai padroni di casa. L’Ascoli basket parte forte con Koldegaard, ma la Joints ha in campo un ispiratissimo Stirpe, il quale infila tre bombe consentendo ai suoi di chiudere avanti di tre, 16-13. Lo statunitense Perdue e l’oriundo Speranza iniziano però a far male e i sambenedettesi devono aggrapparsi alla concretezza di Ciardelli e ai rimbalzi di un buon Ferrotti per limitare i danni e andare al riposo sotto di uno (38-37). La pausa fa bene alla Joints, che torna in campo più attenta. Il solito Stirpe (27 punti finali per lui) continua a mettere in difficoltà la difesa ascolana, mentre il neo dottore in legge Riccardi colpisce dalla distanza.
Il solo Perdue tiene Ascoli aggrappato al match (51-57), ma negli ultimi 10’ deve arrendersi alla marcatura di Falà. Appena nove i punti realizzati dai padroni di casa nell’ultimi quarto, con la Joints che dilaga e chiude addirittura sopra di diciotto, 78-60. Mandato in archivio il successo nel primo derby, la Joints si appresta ad affrontare un nuovo derby, sabato alle 21.30 al PalaSpeca, contro la Cestistica Ascoli.
ASCOLI BASKET: Speranza 10, Montacuti 8, Mattei, Perdue 27, Sacripanti, Bassi, Koldegaard 15, Rossoli, Colonnelli, Di Silvestro.
All. Caponi
JOINTS BASKET CLUB SAN BENEDETTO: Stirpe 24, Riccardi 8, Valori, Ferrotti 6, Ciccorelli, Falà 9, Belelli 12, Ciardelli 11, Mattioli 8, De Angelis. All. Reggiani
Arbitri: Mattioli e Ciaccafava
Parziali: 13-16, 38-37, 51-57

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 457 volte, 1 oggi)