SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari)sezione di San Benedetto del Tronto, in collaborazione con l’associazione “La Bottega dell’Orefice? e l’Ufficio Diocesano per la Pastorale Familiare, ha organizzato la mostra “PER LA VITA CHE COMINCIA? che sarà inaugurata lunedì 28 novembre alle ore 17.45 presso la sala consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto e resterà aperta fino al 3 dicembre 2005.
“Per la vita che comincia – ha spiegato la presidentessa della FIDAPA, Avv. Gabriella Ceneri – è un progetto culturale che permette ad ognuno di noi e soprattutto alle donne di conoscere e di approfondire gli aspetti scientifico-culturali riguardanti la procreazione e la vita embrionale che, in seguito alle enormi conquiste sul piano della biotecnologia, sono in continua evoluzione.?
La mostra si sviluppa attraverso un percorso multimediale, divisibile in tre parti:
1. Ragione, osservazione e scienza
2. La relazione all’origine della vita
3. Conoscenza è relazione: ri-conoscere la vita
Il 1 dicembre, inoltre, alcuni docenti dell’Università di Ancona parleranno delle cellule staminali, anche da un punto di vista etico; mentre il 2 dicembre il Dott. Di Biagi terrà una conferenza sulla prevenzione e diagnosi delle malformazioni fetali.
La mostra ha orario continuato dalle 9 alle 20, ad eccezione di sabato 3 dicembre, quando resterà aperta solo fino alle 12. Ogni pomeriggio alle 18.30 si ha inoltre la possibilità di essere accompagnati da una guida.
L’ingresso è gratuito e chi vorrà potrà lasciare un’offerta per i minori ospiti di “Casa Manuela? della Comunità “Giovanni XXIII? di Don Oreste Benzi e per l’Associazione “Gli Amici di Federico, Alessandra, Eleonora?.
Per ulteriori informazioni, potete inviare un’e-mail a:
gabriellaceneri@hotmail.com
aessandra.sp@tin.it
g.perottib@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 299 volte, 1 oggi)