SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È arrivato alla decima giornata il campionato Giovanissimi. Nel girone A la Monturanese, battendo la Firmum, ha aumentato di due punti il distacco dal Grottammare, arrivato al primo pareggio, dopo quattro vittorie consecutive, contro il fanalino Virtus Torrese. Nel girone B resta in testa il Servigliano mentre il Torrione sommerge sotto nove reti la malcapitata Cuprense.
Girone A.
Risultati: Monturanese – Firmum 3-1, Azzurra Fermo – Amandola Sibillini 5-1, Azzolina – Olimpia 0-3 tavolino, Sangiorgese – Acquaviva 4-2, Grottammare A – Virtus Torrese 3-3, Marina Picena – Agraria Club 3-2, Adriatica B – Folgore 0-5.
Classifica: Monturanese 19 (8), Grottammare A 13 (5), Sangiorgese 13 (6), Agraria Club 13 (7), Acquaviva 12 (7), Firmum 10 (8), Olimpia 9 (7), Amandola Sibillini 8 (8), Avis Ripatransone 3 (5), Folgore 3 (6), Virtus Torrese 2 (7).
Girone B.
Risultati: Futura 96 – Adriatica A rnp, Porto Sant’Elpidio – Vis Carassai Gymnasium 1-0, Tignum – Grottammare B 4-2, Mariner – Sambenedettese 1-2, Torrione – Cuprense 9-0, Spes Valdaso – Borgo Rosselli 1-5.
Classifica: Servigliano 16 (6), Futura 96 13 (5), Torrione 13 (7), Porto Sant’Elpidio 11 (6), Vis Carassai Gymnasium 10 (6), Borgo Rosselli 8 (7), Archetti 7 (8), Adriatica 6 (4), Mariner 4 (6), Cuprense 4 (7), Tignum 3 (6).
Provvedimenti disciplinari. Due giornate di squalifica per Jacopo Marinucci dell’Olimpia. Riguardo la partita Azzolina-Olimpia, si verificato che lo stesso Marinucci ha preso parte alla gara nonostante l’automatica giornata di squalifica da scontare, e si è preso il provvedimento di assegnare la vittoria 0-3 a tavolino all’Olimpia, di squalificare per una ulteriore giornata Marinucci (da sommarsi alle due giornate ancora da scontare) e di inibire a ricoprire cariche sociali e federali il dirigente accompagnatore dell’Olimpia, Bruno Mazza, fino al 14 dicembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 529 volte, 1 oggi)