TORTORETO – Scommette sul 17 a Bari, l’imprenditore che per primo ha ricevuto un sentito riconoscimento alla tredicesima edizione del “Premio Val Vibrata? svoltosi sabato scorso, al ristorante “Panoramic? di Tortoreto. E’ un lottologo, si chiama Andrea Cappellacci, ha fatto vincere anche nella vallata ed ora punta molto su quella ambata, sicurissimo che uscirà entro massimo tre estrazioni.
Al Galà, presentato dal giornalista RAI, Amedeo Goria e dalla show girl, Swetla Lozanova, bulgara di nascita ma martinsicurese d’adozione, dopo le esibizioni del gruppo russo “Etoile, Show Ballet? e della coppia Candeloro-Silvestre, lanciatasi in un sensualissimo tango ed una sfilata di moda casual firmata, John Ross, di Martinsicuro, sono stati anche premiati, Francesco di Sabatino, gestore della Stazione di Servizio di Garrufo, Pasquale di Salvatore, titolare del “Forno Moderno? Villa Rosa di Martinsicuro, Loris Tanzi, proprietario dell’Hotel – Ristorante “Duca degli Acquaviva? ad Acquaviva Picena, Salvatore di Martino, manager dell’?Alba Clean Services? di Alba Adriatica e per il secondo anno consecutivo, Valentino Roma, l’ideatore de “La Camera di Decompressione? un innovativo progetto in grado di far recuperare in fretta i giovani dopo lo “sballo?in discoteca.
Il Cav. Nicola di Nicola del “Gruppo Globo calzature, abbigliamento e sport? di Villa Rosa è stato insignito del Premio Val Vibrata 2005. E’ lui, dunque, l’imprenditore dell’anno con i suoi tanti negozi in Abruzzo e nelle Marche, mentre Raffaella Modugno, modella quasi professionista e giovanissima titolare del “Club Tan? a Roseto, l’imprenditrice dell’anno. Un ringraziamento speciale è andato poi al Cap. Massimiliano de Luca, comandante della Stazione Carabinieri di Alba Adriatica.
Al Premio, molti gli ospiti di riguardo presenti, il Sen. Rocco Salini, il Questore e il Vice Questore di Teramo, Vignati e Grimani, il Presidente della Banca Popolare dell’Adriatico, Giandomenico di Sante, il premiato Sindaco di Torano, Dino Pepe, il Primo Cittadino di Tortoreto, Di Matteo, l’Ass. al turismo della Città di Alba, Morganti, l’Ass. al bilancio del Comune di Corropoli, Vallese e il suo collega ai lavori pubblici, Rosati, vincitore di uno degli abiti firmati messi in palio nella riffa, il Consigliere nazionale SDI, Emma Zarroli, l’ ex arbitro di serie A, Cinciripini, il presidente dei giovani industriali delle Marche, Traiano Ruffo Campanelli, l’imprenditore Patrizio Panichi, Oriana Simonetti dell?Oriana Simonetti Grandi Eventi?, il Patron di “Miss e Mister belli d’Italia, la grande Sfida? Franco Buccinà e Claudio Marastoni, organizzatore del concorso “Il più bello d’Italia?.
Assente di riguardo, l’annunciata madrina della manifestazione, Carmen Russo. Sopraggiunti impegni familiari le hanno impedito di essere quel giorno a Tortoreto ad applaudire lo spirito imprenditoriale locale.
La serata di sabato, è proseguita fino a tardi con altri spettacoli di danza, una sfilata di gran moda a cura della stilista albense , Giuseppina Quercini e le belle canzoni interpretate dal bravissimo Aurelio Cerro.Il “console service? è stato curato dal Dj, Mauro Traini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.167 volte, 1 oggi)