SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ben 77 sambenedettesi saranno ospiti, su invito del Sindaco Ing. Forstenlechner, della romantica città austriaca di Steyr, gemellata con S. Benedetto, dall’11 al 13 novembre prossimi.
L’incontro, oltre a rafforzare i legami di amicizia tra le due città, si inserisce in un progetto di solidarietà volto a raccogliere fondi per sostenere il Caritas Baby Hospital di Betlemme, città gemellata con Steyr (chiamata la “Città di Gesù Bambino?). Per l’occasione sarà in Austria anche il sindaco di Betlemme.
Il progetto è denominato “Donne che costruiscono la Pace per i bambini di Betlemme? e fu già proposto dalla Presidente del Club Soroptimist di Steyr all’ex Sindaco Domenico Martinelli nella sua visita ufficiale in Austria nel dicembre scorso.
Il Comune di San Benedetto ha aderito all’iniziativa concedendo un apposito contributo di solidarietà. Nella delegazione, anche una rappresentanza della Corale Polifonica “Riviera delle Palme?, che si esibirà nell’ambito del progetto di beneficenza insieme alle altre corali delle città gemellate con Steyr, e il prof. Edoardo Vecchiola il cui dipinto “Collina sambenedettese?, donato al Club Soroptimist di Steyr lo scorso aprile, verrà messo all’asta per la raccolta di fondi.
L’iniziativa culminerà nel grande “Concerto di Pace? in programma sabato 12 novembre nella Stadthalle di Steyr.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 326 volte, 1 oggi)