SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Giudice Sportivo di serie C Giuseppe Quattrocchi, in merito alla decima giornata nel C1/A, ha fermato cinque giocatori, fra i quali compare anche Giampietro Perrulli (“per comportamento gravemente antisportivo nei confronti di un avversario che colpiva subito dopo aver subito un fallo“).
L’esterno rossoblù, espulso nella nefasta gara dello stadio Arechi di Salerno – direttamente, dopo aver rimediato una precedente ammonizione – oltre che per l’irregolarità ai danni di un giocatore granata, come recita la nota sopra riportata, per una inutile quanto deleteria protesta nei confronti dell’assistente dell’arbitro Forconi, dovrà dunque rimanere fuori nel corso del prossimo impegno casalingo degli uomini di Zecchini, quando al Riviera delle Palme scenderà il Cittadella di mister Foscarini.
Per il tecnico romagnolo un’ulteriore tegola che si aggiunge ai contrattempi legati agli infortuni.
Nel dettaglio tutte le decisioni adottate dal Giudice Sportivo.
Calciatori
Una giornata:
Perrulli (Sambenedettese), Masolini (Lumezzane), De Vezze (Genoa), Tricarico (Monza), Billio (Pro Sesto).
Società
Ammende:
Salernitana 3.200 euro, Genoa 2.250 euro

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)