Sei le mete non trasformate dai nostrani e 3 quelle fatte e trasformate dagli avversari. Il vantaggio iniziale è della squadra di casa, che conduce per 7-0.
Dopo 2 mete consecutive dei rossoblu e un’altra –trasformata- da parte degli avversari il punteggio è di 14-10. Altre tre mete della formazione sambenedettese e la situazione si ribalta: 25-14.
Gli abruzzesi fanno la terza meta e vanno a 21, ma dopo l’ultima meta della partita i nostri vanno al definitivo punteggio di 30

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 162 volte, 1 oggi)