SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Doppia seduta di lavoro anche oggi per la Samb che al mattino ha sudato in palestra, mentre nel pomeriggio si è trasferita al campo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli per disputare la consueta partitella infrasettimanale, stavolta al cospetto dell’Hatria, compagine abruzzese militante nel campionato di Eccellenza.
Mister Zecchini, sempre alle prese con i molteplici infortunati, ha dato spazio a molte seconde linee. Fermi i soliti Rosati, Tedoldi, Guastalvino, Colonnello e De Pascale, Perrulli ha lavorato a parte. Oltre all’ex Viterbo e ai sopraccitati giocatori, non hanno preso parte all’amichevole pomeridiana De Lucia, Zanetti, Scandurra e Femiano, alle prese con piccole noie muscolari.
Zecchini ha provato tutti gli effettivi a disposizione disponendoli nel canonico 4-4-2; nel primo tempo ha schierato Macaluso e De Cesaris in mezzo, Michele Santoni (a sinistra) e Gazzola (a destra) sugli esterni; sulla linea mediana il duo centrale Paolucci-De Rosa, mentre Yantorno e Pepe si sono sistemati ai lati. In avanti l’inedita coppia Martini-Chiurato.
Quattro reti nella prima frazione di gioco; tre di marca rivierasca. Apre Chiurato, all’11’, lesto a raccogliere un cross basso di Pepe dalla sinistra. Al 25’ è la volta di Martini che sfrutta al meglio un vellutato invito del solito Pepe, appoggiando alle spalle del portiere abruzzese con un preciso tocco di destro. La replica al 36’, quando l’attaccante di Gradara, dopo un rimpallo in area, deposita in rete con l’aiuto del palo alla destra del portiere dell’Hatria.
Gli ospiti accorciano le distanze al 45’, grazie ad un rigore trasformato da Centofanti, concesso dall’arbitro per un netto fallo di mano di De Cesaris.
Ritmi assai più blandi nella ripresa, quando i due allenatori stravolgono le formazioni. Ancora un gol per la Samb, siglato da Faieta, al 58’, il quale insacca direttamente su calcio di punizione dal limite dell’area di rigore.
Domani e sabato la formazione di Luciano Zecchini si ritroverà per due sedute mattutine. Domenica e lunedì riposo.
Nel dettaglio le formazioni schierate nel corso dei due tempi da Samb e Hatria.
SAMB primo tempo: Di Dio, Gazzola, Michele Santoni, De Rosa, De Cesaris, Macaluso, Paolucci, Yantorno, Chiurato, Pepe, Martini.
HATRIA primo tempo: Ciardella, Forcelli, Iemmolo, Castagna, Ulisse, Canale, Antenucci, Hue, Ciccarelli, Centofanti, Berra.
SAMB secondo tempo: Di Dio (69’ Bonaventura), Cornali, Santoni Mattia, Faieta, De Cesaris, Macaluso, Paolucci (66’ Urbanelli), Yantorno (75’ Labanti), Irace, Pepe, Chiurato.
HATRIA secondo tempo: Tini, Muscianese, Brecciarola, Castagna, Ulisse, Sabatelli, Cantoro, Rachini, Cacciatore, Ameli, Dominguez.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)