SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Campionato equilibrato quello del girone H del campionato di Serie D dove non sembra spiccare una formazione rispetto ad un’altra. Attualmente, al comando si trova la Tribalcio Picena: la squadra degli “avvocati? vince in trasferta sul campo degli Amici84 e si porta in testa, tallonata da un quartetto di formazioni a due lunghezze (tra queste il Roccafluvione che tuttavia, praticamente, si trova a punteggio pieno, avendo già incontrato le due cadette). In questo quartetto si trova il Port Cafè che con il minimo sforzo si sbarazza del fanalino di coda Atletico Ascoli, riscattando la sconfitta della settimana scorsa in quel di Centobuchi. Buona la vittoria della SBT F.C. sul campo del Real Ancaria che si trova a ridosso delle prime posizioni: tuttavia può e deve far meglio. La sorpresa dell’ultima giornata è comunque sicuramente la sconfitta della Vela Rossoblu a cospetto di un ostico Offida, soprattutto per il roboante risultato: uno 0-8, casalingo, è abbastanza inspiegabile per una formazione del genere, nonostante le assenze. A novembre dovrebbe arrivare un rinforzo ottimo per la categoria e cioè Paolo Benigni dal Picchio (C1) ma, onestamente, a tal punto occorre molto altro oppure si debbono ridimensionare le ambizioni.
Serie D, girone H – 5^ gg: Acli Ascoli II – Atletico Centobuchi 4 – 6, Amici84 – Tribalcio Picena 0 – 2, Bocastrum United II – Folignano 2 – 2, Calcetto Picenum – Roccafluvione 2 – 4, Real Ancaria – SBT F.C. 3 – 4, La Vela Rossoblu – Offida 0 – 8, Port Cafè – Atletico Ascoli 3 – 2.
Classifica: Tribalcio Picena 11 pti; Roccafluvione, Folignano, Port Cafè, Offida 9; SBT F.C. 7; La Vela Rossoblu, Atletico Centobuchi, Real Ancaria 4; Calcetto Picenum, Avis Amici84 3, Atletico Ascoli 2000 0. Acli Ascoli II e Bocastrum United II fuori classifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 514 volte, 1 oggi)