SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Serie D torna in campo con l’ultimo turno degli accoppiamenti e dei triangolari previsti dalla Coppa Italia. Si disputano Scafatese- Paganese diretta da Barbiero, Bolzano-Mezzocorona diretta da Zampieri, Calcio Montebelluna-Belluno diretta da Gaiardelli, Virtus Castelfranco-Boca San Lazzaro diretta da Benelli, Salò-Rodengo Saiano diretta da Ronchi, Sestese-Fortis Juventus diretta da Zingaretti, Reno Contese-Crevalcore diretta da Bietolini, Voghera-Casteggio diretta da Gueli.
Giarre-Comiso arbitra Fascetti, Vibonese-Cosenza arbitra Bisicchia, Tolentino-Maceratese arbitra Di Paolo, Sorrento-Nuovo Terzigno arbitra Falanga, Trapani-Campobello arbitra Fatta, Orvietana-Fortis Spoleto arbitra Faccia, Ars et Labor Grottaglie-Brindisi arbitra Scolozai.
Canavese-Orbassano (riposa Trino) affidata a Cornero, Varese-Solbiatese (riposa Cossatese) affidata a Sirchia, Tritium-Calcio Como (riposa Renate) affidata a Cellerino, Chiari-Uso Calcio (riposa Bergamo Cenate) affidata a Avellano, Sanvitese-Tamai (riposa Itala S.Marco) affidata a Giacomelli, Montecchio-Chioggia (riposa Este) affidata a Bagnariol, Fo.ce Vara-Sestri Levante (riposa Savona) affidata a Fiamingo. Verrucchio-Cervia (riposa Cattolica) affidata a Romani, Sangimignano-Cascina (riposa Cecina) affidata a Ceccarelli, Pergolese-Sansepolcro (riposa Urbino) affidata a Cavina.
Penne-Val di Sangro (riposa Grottammare) designato Vallesi, Guidonia-Monterotondo (riposa Ostia Mare) designato Volpetti, Spes Mentana-Isola Liri-Nuova Avezzano (riposa Spes Mentana) designato Tancredi, Ferentino-Nuovo Campobasso (riposa Cassino) designato Simeone, Villacidrese-Arzachena (riposa Nuorese) designato Grazioli, Matera-Noicattaro (riposa Bitonto) designato Pagano.
Il giudice sportivo ha, così, deciso: tre giornate a Magi (Cattolica). Due giornate ad Aruta (Cervia). Una giornata a Valotti (Arzachena), Granata e Mazzilli (Bergamo Cenate), Rigo (Tamai), Leardini (Cattolica), Sehic (Varese), Carcione (Cassino), Villa (Fo.ce Vara), Ruggioni (Nuorese), Martone (Sangiuseppese), Zammarchi (Cecina), Manzin (Este), Fracasso (Montecchio), Bagnoli (Sangimignano), Troiano (Varese).
In Eccellenza è prevista la seconda giornata: Mondolfo-Rio Salso (riposa Falco), B.Fossombrone-Piano S.Lazzaro (riposa Vis Pesaro), Belvedere-Fabriano (riposa Jesina), Osimana-Camerino (Caldarola), Potenza Picena-Cuprense ore 20.30 (riposa Monturanese).
Il giudice sportivo ha, così, deciso: due turni di stop a Colonnelli (Fabriano), un turno a Corsi (Cuprense), Cerboni (Jrvs Ascoli), Galdo (Montegiorgio), Ingrosso (Jesina).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)