SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un mese senza mai toccare l’onda del successo, troppe sono state le delusioni divise tra pareggi (con Atletico Piceno 1-1, Stella 1-1, Comunanza 1-1) e sconfitte (Acquasanta 1-0 con autorete). Il Porto d’Ascoli si è riscattato di un settembre e di un ottobre deludente e avido di risultati con una prestazione caratteriale di squadra ambiziosa per nulla timorosa.
La gara con la Valtesino è stata tanto fruttuosa quanto vitale per il morale. Il tecnico Grilli ha dovuto rinunciare a qualche pedina di spessore (Mestichelli, Rocchi e Alessandro Induti per infortunio mentre Alesiani per squalifica) schierando una formazione contata. Coloro che sono scesi in campo hanno ben figurato strappando gli applausi del numeroso pubblico accorso all’incontro.
Da sottolineare il funzionamento del reparto avanzato messo troppe volte sotto accusa, forse per incentivare se non addirittura scuotere il potenziale. La risposta è giunta propizia e di peso. Del Toro ha bucato in due occasioni la porta difesa da Pompei prima approfittando delle amnesie della retroguardia ospite poi calciando una punizione d’astuzia che ha sorpreso tutti, portiere compreso.
Marconi Sciarroni ha chiuso in bellezza la partita siglando il tris con un micidiale contropiede. Ha dato, così, un calcio alla paura che fino a quel momento ha in qualche modo condizionato il suo rendimento non certo per sua volontà. L’infortunio al ginocchio l’ha tenuto lontano dai campi di calcio un intero anno, soltanto ad agosto ha ripreso a pieno ritmo l’attività agonistica mostrando il massimo impegno. Da lui ci si attende grandi cose soprattutto perché la passata stagione la sfortuna gliele ha negate.
Al “Ciarrocchi? è atteso il Pagliare. Mister Grilli potrà contare su qualche uomo in più. Capecci è rientrato, Clementi si è ristabilito dopo l’influenza, ha anche giocato qualche spicciolo di partita con la Valtesino. A riposo Alessandro Induti per una piccola contrattura, ma non dovrebbero esserci problemi per la sfida di sabato. Da verificare le condizioni di Rocchi e Mestichelli, ancora in dubbio. Alesiani torna disponibile dopo aver scontato la squalifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)