*Un’affluenza enorme che ha superato tutte le aspettative, code ai seggi, schede elettorali esaurite. Gli elettori del centrosinistra, anche nel Piceno hanno risposto in massa all’appello al voto per le elezioni primarie. É stata una straordinaria prova di democrazia, una risposta al centrodestra che proprio in questi giorni sta cercando di chiudere gli spazi di partecipazione democratica alla vita politica del nostro Paese.
Queste primarie sono state un grande segno di unità, soprattutto nei confronti di un centrodestra che è unito solo dalla paura di perdere le elezioni.
Si parla spesso di politica chiusa, le primarie sono state una grande opportunità che gli italiani hanno correttamente e democraticamente utilizzato.
Il voto di ieri ha dato maggiore forza, determinazione e vigore all’Unione in vista della sfida del 2006.
E’ stata una consultazione ben preparata, che ha offerto tutte le garanzie a chi vi ha partecipato e che non può essere criticata solo se si è manifesta qualche modesta disfunzione organizzativa, peraltro non riscontrata nel Piceno, come può accadere spesso quando si sperimenta una assoluta novità.
Si è trattato di una prova difficile perché è stata una prova dal carattere assolutamente originale per il nostro Paese.
Si è potuta realizzare solo grazie alla grande passione e alla forte convinzione che esiste tra le elettrici e gli elettori più sensibili all’impegno civile, politico e democratico.
La Federazione Provinciale dello SDI rivolge il più sentito ringraziamento a quanti vi hanno partecipato e a quanti nei seggi ,con passione democratica e con impegno civico hanno permesso la realizzazione di questo successo. “Una risposta a questi giorni di tristezza?, come ha commentato Romano Prodi. “Gli italiani hanno dimostrato che non accettano che si cambino le regole a partita in corso ed hanno capito che dovevano dare una dimostrazione che non accettano quanto successo negli ultimi giorni e soprattutto abbiamo dimostrato che gli italiani vogliono eleggere direttamente i loro rappresentanti e vogliono partecipare alla vita politica”.

p.lo SDI
il portavoce
Umberto Perosino

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 226 volte, 1 oggi)