SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nelle prime ore della mattinata di oggi, sabato15 ottobre, i Carabinieri di San Benedetto hanno eseguito tre arresti. GDG, queste le iniziali di un trentacinquenne residente in provincia di Teramo, è ora in carcere per detenzione a fine di spaccio.
Indosso aveva solo un grammo di cocaina ma nella sua auto e a casa gli uomini del Comandante Giancarlo Vaccarini hanno rinvenuto altri grammi di sostanze
stupefacenti, un bilancino ed altro materiale che hanno fatto pensare non solo al consumo personale ma anche alla vendita.
Due cittadini rumeni clandestini in Italia, lei anche in stato interessante, ieri nel tardo pomeriggio avevano preso nel punto vendita “Globo” di Grottammare alcuni capi di abbigliamento eludendo in parte il sistema dell’antitaccheggio. Fermati, sono stati consegnati ai Carabinieri che hanno denunciato la ragazza ed arrestato per furto aggravato il compagno.
Era clandestino in Italia. Nel 1999 la Prefettura di Ascoli aveva emesso a suo nome un decreto di espulsione. Ieri notte si aggirava con fare sospetto
nei pressi della stazione di Grottammare.
Un albanese di trenta anni è stato arrestato per inosservanza del provvedimento

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 723 volte, 1 oggi)