SAN BENEDETTO DEL TRONTO – *La Federazione provinciale Sdi di Ascoli Piceno organizza per domani, 13 ottobre alle ore 21, presso la Sala del Mare Circondario di Porto d’Ascoli (L.go Danubio ex Florentia) un convegno sull’unità dei socalisti.
Ai lavori, presieduti dal segretario provinciale dello SDI, prof. Antonio D’Isidoro, parteciperanno:
– Il Presidente della Federazione di Ascoli Gaetano Recchi
– il consigliere regionale e Presidente della III Commissione consiliare Lidio Rocchi
– l’assessore provinciale Nino Capriotti
– l’on. Angelo Tiraboschi
L’obiettivo principe della Federazione di Ascoli Piceno, sancito nel corso del Primo Congresso provinciale, è quello di attuare tutte le iniziative e individuare tutti gli strumenti che portino alla riunificazione dei socialisti.
A questo proposito la Federazione di Ascoli si fa parte attiva e partecipe del progetto politico nazionale che vede lo SDI protagonista nella creazione di un nuovo soggetto politico che vede i socialisti uniti ed i radicali legati da un ‘Patto di consultazione’ per la
creazione di un vero e proprio coordinamento politico.
Ora si apre per tutti noi, socialisti e radicali, una nuova fase nella quale dobbiamo costruire un soggetto politico federato che avrà la sua prima prova alle elezioni politiche. Radicali italiani e socialisti uniti possono costruire in Italia una novità politica di notevole rilievo per fare del centro sinistra una grande coalizione per le libertà in contrapposizione al centro destra che è stato nei fatti una coalizione illiberale.
*Il portavoce Sdi Umberto Perosino

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)