SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Joints Basket in versione corsara. Domenica scorsa, seconda giornata di campionato, la formazione sambenedettese ha bissato il successo iniziale vincendo a San Severino, con il risultato di 55-58.
Gli uomini di Andrea Reggiani sono stati in vantaggio praticamente per l’intera gara, riuscendo a rimediare alle non idonee condizioni fisiche di Ciardelli e Stirpe.
Attenta e grintosa in difesa, la Joints si è affidata a Belelli (20 punti) e a capitan Riccardi (14) per quanto riguarda le soluzioni offensive, che hanno permesso alla squadra sambenedettese di mantenere il vantaggio alla fine del primo come del secondo tempo.
Il prossimo turno, previsto per sabato prossimo alle ore 21 presso il PalaSpeca, vedrà di scena il Chiaravalle, formazione anch’essa reduce da due vittorie consecutive.
“Il Chiaravalle gode sicuramente di uno stato di forma invidiabile – commenta Tonino Valori, presidente della Joints Basket Club – che noi abbiamo comunque incontrato in un’amichevole pre-campionato, battendola?.
Una sfida che richiamerà il pubblico delle migliori occasioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 469 volte, 1 oggi)