ROMA – La Camera ha approvato il decreto legge sulla violenza negli stadi, che passa ora al Senato per l’approvazione definitiva. Il provvedimento prevede fra l’altro l’applicazione rigida del divieto di accesso agli stadi per i responsabili di incidenti durante manifestazioni sportive o trasferte, ma anche pene più dure per lancio di oggetti ed invasione di campo quando l’episodio comprometta il regolare svolgimento della partita, e sanzioni per i bagarini.
Il testo andrà ora al Senato per l’approvazione in via definitiva.
Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)