SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Week-end di controlli nella Riviera delle Palme. Alle 3 del mattino, dopo un lungo inseguimento per le vie della città, la squadra Volante della Polizia ha fermato una potente automobile sportiva (porche boxter) alla cui guida si trovava un ventenne sambenedettese. In seguito ai controlli effettuati tramite l’etilometro il giovane è risultato in stato di ebrezza alcolica, oltre che responsabile di una grave serie di violazioni al codice della strada.
Sempre nel corso del movimentato fine settimana la Polizia ha disposto il ritiro della patente di guida ed il fermo del veicolo di un commerciante abruzzese, responsabile di circolare con un’assicurazione contraffatta.
Infine un cittadino di etnia albanese, fermato in viale De Gasperi per accertamenti, è risultato responsabile di diversi precedenti di Polizia e dell’inosservanza dell’ordine del Questore di Teramo di abbandonare il territorio nazionale. K.A., nato nel 1973, è ora in arresto presso la Casa Circondariale di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)