Cittadella-Giulianova Foscarini: “Nel primpo tempo si poteva chiudere la partita. Nel secondo tempo ci siamo un po’ chiusi, ma i ragazzi volevano i tre punti e hanno giocato col cuore?. Giorgini: “Cittadella buona squadra, ma noi non siamo mai entrati in partita. Forse abbiamo interpretato male la gara, non siamo mai stati pericolosi?.
Novara-Lumezzane Resta (Presidente Novara): “Non sono amareggiato per il rigore sbagliato, ma per l’arbitraggio. Hanno inventato un rigore contro di noi, poi ne hanno inventato uno per scusarsi. E’ stato un furto ai danni del Novara. Sull’espulsione di Cabrini, devo dire che prima di essere un ‘mondiale’ è un uomo di sport che ha visto cose che non quadravano ed ha chiesto praticamente all’arbitro di allontanarlo. Il Lumezzane prende 1 punto senza aver fatto un tiro in porta.? Rossi: “Va bene così, anche se eravamo venuti per vincere. Dopo i primi 20 minuti buoni abbiamo commesso delle incertezze in difesa che ci hanno messo in apprensione. Il risultato rispecchia quello che si è visto in campo. Il nostro portiere è al secondo rigore parato. Ma noi specie nella ripresa non abbiamo più sofferto e tenuto in mano il gioco, quindi un pareggio che potrebbe starci stretto?.
Pizzighettone-Ravenna Gioia nelle parole di mister Venturato, che ha apprezzato la prova di cuore dei suoi ragazzi, che hanno colto una vittoria meritata. Per Dal Fiume pesa il non essere riusciti a rendersi pericolosi, nonostante la grande mole di gioco prodotta.
Pro Patria-Padova Pareggio stretto ai padroni di casa, come emerge dalle parole di Discepoli, che ha visto il suo Pizzighettone lottare e meritare i tre punti. Per Pellegrino è stata fondamentale l’espulsione di Rossettini dopo solo otto minuti. “La gara è stata fortemente influenzata da ciò, ma i ragazzi hanno saputo reagire in inferiorità”.
Salernitana-Genoa A fine gara il tecnico Vavassori apprezza l`ottima gara per tutti i novanta minuti della Salernitana: “Tre quarti di gara a buon livello, poi abbiamo perso il filo del gioco, cosa che non è successo all`avversario che meritava qualcosa in più”. Costantini: “Mi è piaciuta oggi la squadra perchè ha creduto di vincere fino al novantesimo, abbiamo creato cinque o sei occasioni per fare gol, ci è mancato il giusto cinismo. Indecoroso il rifiuto di Fresi di andare in panchina”.
Spezia-Pavia Soda: “La squadra cresce, oggi abbiamo colto un risultato importante contro una squadra importante. Se abbiamo fatto 15 gol fino ad ora c’e` un motivo?. Torresani: “I quattro gol si commentano da soli, abbiamo fatto degli errori che abbiamo pagato caro?.
Teramo-Monza Esce amareggiato il Teramo di Cari dal confronto con la capolista Monza. Negli spogliatoi i commenti sono di maniera contrapposta. Il primo ad arrivare in sala stampa è il tecnico brianzolo Sonzogni, che dichiara: “Ho visto una buona gara da parte nostra, disputata su di un terreno molto difficile. Si è giocato a viso aperto ed il Teramo si è dimostrato avversario molto forte. Gli abruzzesi sono andati meritatamente in vantaggio, anche se avrei preteso dai miei una partenza sprint. Invece è stato tutto il contrario. Sostanzialmente pari meritato?. Di altro umore Cari: “Giocare su questo terreno è una vergogna, credo che sia il peggiore d’Italia. E’ stata una gara difficile, vista la caratura dell’avversario, ma avremmo meritato la vittoria, per le opportunità prodotte. Dovevamo chiudere la gara nel primo tempo, invece come succede spesso siamo stati puniti da un rigore che è esagerato?.
Fonte: datasport

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 466 volte, 1 oggi)