ASCOLI PICENO – La Giunta Provinciale nell’ultima seduta ha approvato un consistente pacchetto di progetti con relativi finanziamenti per gli istituti superiori di San Benedetto e del comprensorio. Approvati con oltre 720 mila euro opere per l’adeguamento, sistemazione e miglioramento delle scuole della provincia pur nelle preoccupazioni e nel forte disagio per una finanziaria che penalizza in maniera ingiustificata gli Enti locali mettendo in pericolo i servizi fondamentali per i cittadini quali il diritto allo studio, il trasporto pubblico, il sociale.
Varia e consistente la mappa degli interventi per gli istituti superiori del sambenedettese, che saranno appaltati nei prossimi mesi. Continuano i lavori di adeguamento nel Liceo Scientifico B. Rosetti per un importo di 110 mila euro. Della stessa entità 110 mila euro anche i lavori nell’Istituto Tecnico Commerciale Capriotti dove, completati i lavori per la realizzazione di nuove aule per la sede distaccata del Liceo Rosetti, è stata programmata un’articolata serie di sistemazioni varie.
L’Ipsia, dopo il completamento e l’apertura del nuovo convitto, sarà invece oggetto di interventi per 99 mila euro per la realizzazione di un ascensore e degli spogliatoi della palestra.
Ulteriori interventi per 198 mila euro interesseranno l’istituto alberghiero che da quest’anno è concentrato in un unico plesso, per l’adeguamento alle norme antincendio e la sostituzione di tutti gli infissi esterni ormai obsoleti.
Ammontano infine a 150 mila euro i lavori di ristrutturazione dell’Istituto Magistrale di Ripatransone per l’adeguamento dell’impiantistica antincendio.
“Sono tutte opere che non solo consentono l’allineamento con gli standard di sicurezza imposti dalla normativa europea, ma vanno nella direzione di una riqualificazione funzionale per una migliore e confortevole fruizione degli spazi didattici e logistici?, ha sottolineato l’assessore Maroni che ha aggiunto “questi investimenti, a cui ne seguiranno altri, rispondono a quella concertazione e a quella costante attività di ascolto che l’Assessorato e gli uffici portano avanti con tutte le componenti del mondo scolastico quali i dirigenti, i docenti, gli studenti e le loro famiglie. Una collaborazione che si rafforza nel tempo e che permette il conseguimento di obiettivi importanti per l’attuazione del diritto allo studio e miglioramento delle strutture scolastiche, una priorità per l’Amministrazione Rossi?.
A questo cospicuo complesso di interventi si aggiungono i 50 mila euro che andranno a finanziare i lavori di ristrutturazione interna e di adeguamento impianti presso la caserma dei Vigili del fuoco di San Benedetto, di proprietà della Provincia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)